Stendibiancheria da esterno: a muro o semplice, tutti i modelli, guida

1
2
3
4
5
Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Bianco
Gimi Ghibli Stendibiancheria da Balcone, Stendino Appendibile, Antiruggine, Ottimo per Piccoli...
Vileda Aluminium 100 Stendibiancheria a Cavalletto in Alluminio, con Ali Laterali, 167 x 56 x 92...
Vileda Sunset Stendibiancheria da Balcone, da Esterno, Ripegabile, Acciaio/Resina, Bianco, 110 x...
GIMI Brezza Extend Stendibiancheria da Balcone, Stendino Estensibile, da Esterno, Spazio...
Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Bianco
Gimi Ghibli Stendibiancheria da Balcone, Stendino Appendibile, Antiruggine, Ottimo per Piccoli Capi,...
Vileda Aluminium 100 Stendibiancheria a Cavalletto in Alluminio, con Ali Laterali, 167 x 56 x 92 cm...
Vileda Sunset Stendibiancheria da Balcone, da Esterno, Ripegabile, Acciaio/Resina, Bianco, 110 x 56...
GIMI Brezza Extend Stendibiancheria da Balcone, Stendino Estensibile, da Esterno, Spazio Stenditura...
9.6/10
9/10
9/10
9/10
8.8/10
Foppapedretti
GIMI
Vileda
Vileda
GIMI
OffertaBestseller No. 31
Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Bianco
Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Bianco
Stendibiancheria con struttura in alluminio verniciato, solido e stabile, chiuso rimane in piedi da...27 metri di filo utile per stendere, grazie ai bracci laterali e frontali indipendente, si apre...Bacchette in alluminio verniciato, ruote antigraffio (di cui due con freno) rendono semplice lo...
9.6/10
OffertaBestseller No. 32
Gimi Ghibli Stendibiancheria da Balcone, Stendino Appendibile, Antiruggine, Ottimo per Piccoli Capi,...
Gimi Ghibli Stendibiancheria da Balcone, Stendino Appendibile, Antiruggine, Ottimo per Piccoli...
Telaio e fili in resinaSpazio di stenditura 10 mSaldatura controllata dei fili
9.0/10
Bestseller No. 33
Vileda Aluminium 100 Stendibiancheria a Cavalletto in Alluminio, con Ali Laterali, 167 x 56 x 92 cm...
Vileda Aluminium 100 Stendibiancheria a Cavalletto in Alluminio, con Ali Laterali, 167 x 56 x 92...
Spazio di stenditura totale di 20 m, adatto per un uso sia interno che esternoMeno pieghe sugli indumenti grazie ai fili large, facile da spostare grazie alle ruoteÈ dotato di un ampio spazio di stenditura aggiuntivo grazie ai tre differenti supporti per stendere...
9.0/10
Bestseller No. 34
Vileda Sunset Stendibiancheria da Balcone, da Esterno, Ripegabile, Acciaio/Resina, Bianco, 110 x 56...
Vileda Sunset Stendibiancheria da Balcone, da Esterno, Ripegabile, Acciaio/Resina, Bianco, 110 x...
9.0/10
OffertaBestseller No. 35
GIMI Brezza Extend Stendibiancheria da Balcone, Stendino Estensibile, da Esterno, Spazio Stenditura...
GIMI Brezza Extend Stendibiancheria da Balcone, Stendino Estensibile, da Esterno, Spazio...
8.8/10

C’è un accessorio per la cura della casa e la gestione degli indumenti che in un ambiente domestico non può mai mancare. Stiamo parlando dello stendi panni, detto anche asciuga biancheria. Questo prodotto negli anni ha subito diverse evoluzioni, tanto che al giorno d’oggi, sul mercato se ne trovano di diversi modelli, forme e dimensioni proprio per andare incontro a tutte le esigenze. Infatti non tutte le case dispongono di uno spazio adeguato allo stendibiancheria, o meglio, a qualsiasi genere di stendibiancheria; ma soprattutto non tutte le famiglie hanno le medesime esigenze. A seconda del numero di persone che abitano un ambiente domestico e delle loro specifiche abitudini con gli indumenti e la biancheria, avremo diverse situazioni: la mole di biancheria da asciugare varia a seconda delle diverse caratteristiche e abitudini. Per questo è opportuno orientarsi nella scelta dello stendibiancheria più consono alle proprie personalissime necessità.

In questo articolo descriveremo due tipi di stendi panni. Uno è il più semplice: quello classico e tradizionale con chiusura ad X. L’altro è un modello a muro. Di seguito potrete leggere tutte le differenze, le caratteristiche di ognuno per capire quale dei due modelli è maggiormente idoneo alle vostre esigenze.

Stendibiancheria tradizionale (detto ad X o a cavalletto)

Lo stendibiancheria tradizionale è quello che riporta una forma classica ad X. La sua struttura consente di chiudere il prodotto mediante poche semplici azioni e di ridurre lo stesso ad un ingombro veramente minimo. Questo modello si adatta a quasi tutte le esigenze del caso; può essere utile sia alle coppie, sia alle famiglie più numerose dal momento che della stessa forma, esistono diverse varianti e dimensioni.

Ciò che cambia infatti è la superficie di stenditura che rappresenta la superficie disponibile espressa in cm, utilizzabile per stendere un certo numero di indumenti. Maggiore sarà la superficie di stenditura, maggiore sarà il numero di indumenti da poter stendere e di conseguenza la portata di carico aumenterà.

Naturalmente, una delle prime domande riguardanti l’acquisto dello stendibiancheria, è quanta superficie mi occorre? Per rispondere a tale domanda, occorre valutare il volume di bucato che siamo soliti lavare quotidianamente, oltre alle abitudini delle persone che vivono in casa. Generalmente per una o due persone una superficie di stenditura pari a 20 m è sufficiente; mentre per quattro persone può essere indispensabile almeno una superficie di 30 m. Se le famiglia sono molto numerose oppure le abitudini molto più esigenti, potrebbero essere necessarie anche 40 m di filo di stenditura.

Lo stendibiancheria tradizionale ha una forma rettangolare e può essere di tipo estensibile, vale a dire con una superficie di stenditura che all’occorrenza può aumentare. Per poter aumentare è necessario che i tubi che compongono la superficie di stenditura siano telescopici e quindi allungabili.  Inoltre questo accessorio è dotato di due ali esterne, che possono essere utilizzate o meno a seconda delle necessità. Potendo chiudere molto semplicemente lo stendibiancheria ad X e appiattirlo totalmente, è possibile riporre lo stesso dietro qualsiasi angolo di casa , ripostiglio o dietro una porta.

Materiali

Non tutti gli stendibiancheria sono uguali fra loro. Ciò che li differenzia è anche la scelta dei materiali. Alcuni di questi prodotti sono più resistenti e robusti di altri. A conferire questa caratteristica è naturalmente in prima istanza il materiale con cui è stato realizzato lo stendibiancheria.

Le possibilità sono di norma la plastica, l’alluminio, la resina, l’acciaio anodizzato e il legno. Ognuno di questi materiali riporta delle qualità e quindi dei pregi, ma non mancano anche i difetti e quindi gli svantaggi. Per poter scegliere occorre valutare il clima e la collocazione dello stendibiancheria.

La plastica per esempio è un materiale molto leggero che riporta il grande vantaggio di non arrugginirsi. Durante la stagione invernale può configurarsi come un’ottima soluzione poiché acqua, umidità ed eventualmente grandine non scalfiscono minimamente questo strumento. Il legno invece deve necessariamente essere collocato esclusivamente in ambiente interno alle mura domestiche. La maggior parte degli stendibiancheria in legno sono realizzati con legno di faggio e i migliori di qualità sono anche rivestiti di speciali trattamenti anti deterioramento. L’alluminio è invece molto leggero, come la plastica e la resina, ma rischia di arrugginire per cui occorre fare attenzione ad esporlo alle intemperie o quanto meno prestare attenzione alla manutenzione e asciugarlo di tanto in tanto.

L’alluminio si rivela invece un’ottima soluzione nella maggior parte dei casi poiché coniuga leggerezza, praticità d’utilizzo, resistenza e non arrugginisce mai.

Stendibiancheria a muro

Lo stendibiancheria a muro da esterno è uno strumento molto utile nel caso in cui non vogliamo montare le classiche staffe per lo stendibiancheria fai da te oppure quando abbiamo a disposizione poco spazio e non intendiamo mettere in casa alcun genere di stendi panni. Può essere molto utile come supporto ad un altro stendibiancheria più grande, poiché consente di asciugare velocemente capi d’abbigliamento piccoli oppure biancheria intima e ancora capi delicati per cui non vale la pena aprire lo stendibiancheria con cavalletto. Il vantaggio principale nella scelta di uno stendino a muro è che può essere utilizzato all’occorrenza e nel caso del modello fisso questo può essere chiuso ed aperto occupando poco spazio.

Volendo posizionare all’esterno lo stendibiancheria a muro, possiamo scegliere di fissarlo alla parete con viti e trapano oppure di scegliere una variante con ganci e fissarlo alla balaustra della balconata. Questa ultima possibilità consente di avere anche uno stendibiancheria mobile e di poterlo sfruttare all’esterno nei mesi caldi, e all’interno delle mura domestiche quando fa freddo e piove.

Lo stendi panni fisso richiede un’attenta valutazione prima. Dal momento in cui decidiamo la collocazione non potremo facilmente spostare l’asciugabiancheria, per cui è fondamentale ragionare bene prima di ogni decisione. Ciò che occorre verificare è il materiale dello stendi biancheria che sia robusto e proporzionato a sostenre il carico di bucato. L‘acciaio inox in questi casi è il più indicato per un mabiente essterno poiché non teme freddo e umidità e non si deteriora mai. La plastica può risultare una validissima alternativa all’acciaio, ma bisogna tenere presente che si tratta di un materiale meno resistente a qualsiasi carico.

Web writer, da anni mi occupo di scrittura online dedicando particolare attenzione agli aspetti che riguardano la cura della persona e della casa.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Bianco

Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Bianco

  • Stendibiancheria con struttura in alluminio verniciato, solido e stabile, chiuso rimane in piedi da...
  • 27 metri di filo utile per stendere, grazie ai bracci laterali e frontali...
2 Gimi Ghibli Stendibiancheria da Balcone, Stendino Appendibile, Antiruggine, Ottimo per Piccoli Capi,...

Gimi Ghibli Stendibiancheria da Balcone, Stendino Appendibile, Antiruggine, Ottimo per Piccoli...

  • Telaio e fili in resina
  • Spazio di stenditura 10 m
  • Saldatura controllata dei fili
3 Vileda Aluminium 100 Stendibiancheria a Cavalletto in Alluminio, con Ali Laterali, 167 x 56 x 92 cm...

Vileda Aluminium 100 Stendibiancheria a Cavalletto in Alluminio, con Ali Laterali, 167 x 56 x 92...

  • Spazio di stenditura totale di 20 m, adatto per un uso sia interno che esterno
  • Meno pieghe sugli indumenti grazie ai fili large, facile da spostare grazie alle ruote
  • È dotato...
4 Vileda Sunset Stendibiancheria da Balcone, da Esterno, Ripegabile, Acciaio/Resina, Bianco, 110 x 56...

Vileda Sunset Stendibiancheria da Balcone, da Esterno, Ripegabile, Acciaio/Resina, Bianco, 110 x...

  • Pratico stendibiancheria con una superficie di stenditura di 10 m
  • Bracci in resina solidi e robusti
  • I bracci regolabili permettono allo stendibiancheria di adattarsi a balconi...
5 GIMI Brezza Extend Stendibiancheria da Balcone, Stendino Estensibile, da Esterno, Spazio Stenditura...

GIMI Brezza Extend Stendibiancheria da Balcone, Stendino Estensibile, da Esterno, Spazio...

  • Telaio in acciaio
  • Ottimo per lenzuola e tovaglie
  • Bracci in resina regolabili e ripiegabili
Back to top
Apri Menu
guidastendibiancheria.it