Stendibiancheria da calorifero e termosifone: migliori stendini per termosifoni e termoarredi, modelli, guida

1
2
3
4
5
Meliconi stendibiancheria per termosifone con alluminio Lock Radiator, 5 mt di stenditura,...
Addis - Set di 2 stendibiancheria per termosifone, metallo, per interni;outdoor
Gimi Quick Stendibiancheria da Termosifone in Acciaio, Stendino da 3 m, metallo
Gimi Pliko Stendibiancheria da Termosifone in Resina, Stendino da 3.5 m, plastica
Leifheit Quartett 42 Extendable Stendibiancheria da Balcone e Interno, Stendino Allungabile in...
Meliconi stendibiancheria per termosifone con alluminio Lock Radiator, 5 mt di stenditura,  colore...
Addis - Set di 2 stendibiancheria per termosifone, metallo, per interni;outdoor
Gimi Quick Stendibiancheria da Termosifone in Acciaio, Stendino da 3 m, metallo
Gimi Pliko Stendibiancheria da Termosifone in Resina, Stendino da 3.5 m, plastica
Leifheit Quartett 42 Extendable Stendibiancheria da Balcone e Interno, Stendino Allungabile in...
8.6/10
8.4/10
8.2/10
7.2/10
7.2/10
Meliconi
Addis
GIMI
GIMI
Leifheit
Bestseller No. 41
Meliconi stendibiancheria per termosifone con alluminio Lock Radiator, 5 mt di stenditura,  colore...
Meliconi stendibiancheria per termosifone con alluminio Lock Radiator, 5 mt di stenditura,...
Stendibiancheria da termosifoneIn alluminio5 m di stenditura
8.6/10
OffertaBestseller No. 42
Addis - Set di 2 stendibiancheria per termosifone, metallo, per interni;outdoor
Addis - Set di 2 stendibiancheria per termosifone, metallo, per interni;outdoor
Finitura cromataIn grado di montare qualsiasi orizzontale (radiatore per la larghezza di 510 mm)Viene confezionato in coppia
8.4/10
17,78 €16,34 €
Bestseller No. 43
Gimi Quick Stendibiancheria da Termosifone in Acciaio, Stendino da 3 m, metallo
Gimi Quick Stendibiancheria da Termosifone in Acciaio, Stendino da 3 m, metallo
Bracci in resina regolabiliPratico e resistenteBracci anti-graffio e ripiegabili
8.2/10
OffertaBestseller No. 44
Gimi Pliko Stendibiancheria da Termosifone in Resina, Stendino da 3.5 m, plastica
Gimi Pliko Stendibiancheria da Termosifone in Resina, Stendino da 3.5 m, plastica
7.2/10
5,50 €4,99 €
OffertaBestseller No. 45
Leifheit Quartett 42 Extendable Stendibiancheria da Balcone e Interno, Stendino Allungabile in...
Leifheit Quartett 42 Extendable Stendibiancheria da Balcone e Interno, Stendino Allungabile in...
7.2/10
25,00 €15,16 €

Lo stendibiancheria è un attrezzo indispensabile in ogni casa. Tuttavia, con il sopraggiungere della stagione invernale, asciugare vestiti e biancheria può diventare un problema e un’attività difficile da attuare. Per questioni di spazio e di predisposizione della casa poi, spesso non si ha l’opportunità di sistemare uno stendibiancheria all’aperto e sfruttare l’azione del sole e del vento. In questi casi è necessario trovare una soluzione alternativa e orientarsi verso quei modelli di asciugabiancheria che si sistemano in casa.

Uno di questi, che va incontro sia alle esigenze di chi ha poco spazio, sia a coloro che vivono in un luogo dal clima troppo umido, è lo stendibiancheria da calorifero o da termosifone. Si tratta di uno strumento che si aggancia direttamente al radiatore del termosifone e che consente di sfruttare un meccanismo d’azione molto simile a quello svolto dallo stendibiancheria elettrico. L’azione del calore emanato dal calorifero infatti consente l’asciugatura veloce e allo stesso tempo permette agli indumenti di essere sistemati in maniera ordinata proprio come se fossero su un tradizionale e classico asciugabiancheria da esterno. Inoltre questo prodotto consente di evitare la formazione di umidità e di creare quella asciugatura disomogenea tipica di quando si sistemano gli indumenti o la biancheria intima direttamente sul termosifone.

 

Stendibiancheria a scomparsa

Uno dei modelli maggiormente idonei alla sistemazione sul termosifone o sul calorifero è sicuramente lo stendibiancheria a scomparsa. Generalmente questo tipo di asciugabiancheria è costituito da una struttura perimetrale della medesima forma e dimensione del termosifone, le cui misure dovranno naturalmente essere valutate prima dell’acquisto. Nella zona centrale della struttura si trovano due o tre ali ripiegabili che offrono la superficie di stenditura vera e propria. Vale a dire esattamente il piano d’appoggio degli indumenti. Questa superficie può variare per dimensione a seconda del modello, ma generalmente si tratta di strumenti non particolarmente ingombranti che offrono una superficie di circa 20 mt quadrati di superficie.

Alcuni modelli in commercio sono già montati e per poterli utilizzare basta semplicemente agganciarli. Dal momento in cui si tratta di un prodotto domestico che verrà utilizzato molto probabilmente in bagno o in una stanza della casa dedicata alla lavanderia, è bene fare attenzione a scegliere un modello che sia gradevole alla vista e che si adatti all’arredamento della casa. Sul mercato se ne trovano di ogni tipo, anche con una struttura perimetrale in legno di faggio, che esteticamente non guasta di certo e si adatta a quasi tutti i tipi di arredamento.

Il costo di un modello del genere è di circa 40 euro, ma se optiamo per modelli più semplici, in plastica, alluminio o resina possiamo risparmiare un po’ e arrivare anche a 20 euro.

Stendibiancheria da termosifone semplice

Il modello precedentemente descritto ha come caratteristica principale il fatto di scomparire all’occorrenza. Ciò significa che una volta utilizzato le sue ali che costituiscono la superficie di stenditura possono essere ripiegate su loro stesse e diventare quindi una soluzione salvaspazio in tutto e per tutto.

Un modello analogo che però non prevede la possibilità di poter chiudere le ali, è lo stendibiancheria semplice con gancio. Questo tipo di asciugabiancheria è del tutto uguale nella struttura a classico stendibiancheria da balcone con ganci laterali. Nella maggior parte dei casi è realizzato in plastica o in resina e si adatta bene ad essere posizionato sia sui tubi del radiatore calorifero, sia sulla superficie superiore del termosifone.

In entrambi i casi viene sfruttata la nube di calore che viene a crearsi tutt’attorno al termosifone. Il vantaggio di un modello simile, dunque mobile e  fisso, è che può essere sfruttato in diversi ambienti della casa e spostato all’occorrenza a seconda delle necessità.

Stendibiancheria da termosifone fai da te

Oltre a poter acquistare un modello di asciugabiancheria da calorifero e termosifone preconfezionato, possiamo optare per una validissima soluzione, che è il fai da te. Se vi piace sperimentare e dilettarvi nella creazione di uno strumento utile in casa, basta munirvi dell’occorrente e creare un prodotto che nulla ha da invidiare agli altri prodotti già creati per voi. Sicuramente questa soluzione porta al risparmio oltre ad una buona dose di soddisfazione personale.

Per iniziare, ciò di cui abbiamo bisogno è

  • Griglia in ferro o in alluminio
  • Pinze
  • Saldatrice
  • Fili di ferro
  • Pennello per la vernice
  • Prodotto antiruggine
  1. Il prodotto antiruggine può sembrare superfluo visto l’utilizzo all’interno delle mura domestiche; tuttavia se utilizziamo il ferro o l’alluminio come materiale predominante, il contatto con gli indumenti bagnati può creare fastidiose macchie di ruggine che una volta trasferitesi sulla biancheria sarà impossibile eliminare. Le stesse macchie potrebbero inoltre rovinare il termosifone e sgretolare la vernice dello stesso.
  2. La griglia di ferro o di alluminio sarà la struttura portante dello stendibiancheria alla quale andremo ad aggiungere il filo che costituirà la superficie di stenditura. Oltre a questi due importanti elementi, avremo bisogno dei ganci e di un metodo per fissare lo stendibiancheria al calorifero.
  3. Una volta creata la griglia con l’ausilio di quattro assi di ferro o alluminio, passiamo a praticare i forellini dentro i quali faremo passare il filo di ferro, facendo attenzione a sistemarli più tesi possibile in modo che il peso della biancheria non li faccia cedere. Per creare i ganci che serviranno ad appendere lo stendibiancheria al calorifero possiamo servirci di semplice filo di ferro oppure di ganci ad uncino già preformati da fissare ai lati della griglia. Un suggerimento è quello di passare il prodotto antiruggine anche su questa zona dell’asciugabiancheria per eliminare ogni eventualità di deterioramento. Ultimate tutte le fasi di costruzione possiamo passare una vernice colorata, meglio se anche questa antiruggine e ed attendere 2 ore di asciugatura prima di iniziare ad utilizzare l’asciugabiancheria.

E’ molto importante, nel caso decidessimo di costruire autonomamente i ganci con il filo di ferro, fare attenzione ad utilizzare una quantità di filo che sia notevole. Arrotolare quanto più filo attorno al radiatore quanto maggiore sarà la dimensione dello stendibiancheria e dunque il peso della biancheria che andremo a stendere. Ricordiamoci inoltre di non sistemare mai un carico troppo pesante sullo stendibiancheria fai da te poiché lo stesso termosifone non è propriamente adatto a questo utilizzo.


Web writer, da anni mi occupo di scrittura online dedicando particolare attenzione agli aspetti che riguardano la cura della persona e della casa.

Back to top
Apri Menu
guidastendibiancheria.it